Mission

EIL nasce nel 1980 da personale da sempre nel settore cartario. Supportati da software all’avanguardia e dotati di un collaudato background, maturato nei tanti anni di presenza in cartiera, siamo in grado di proporre soluzioni valide ed efficaci già nella fase progettuale. Conosciamo i problemi tecnologici dell’industria della carta e quelle che sono le esigenze in relazione al settore elettrico. I nostri standard qualitativi sono fra i più elevati e sono applicati sia per la fornitura di un singolo azionamento sia per un completo impianto “chiavi in mano”. L’elevato contenuto tecnologico del nostro prodotto, l’efficienza delle nostre realizzazione e la loro facilità di gestione, sono il risultato di un attento e scrupoloso studio del progetto. Ogni nostra realizzazione viene sviluppata interamente da nostro personale interno.

Da sempre abbiamo costruito i nostri impianti impiegando una filosofia produttiva improntata alla qualità e dando a tutte le nostre realizzazioni una precisa “identità”. Questa “identità” deriva dalla continua ricerca dei migliori componenti per assemblare i nostri sistemi elettrici, rifiutiamo la comodità logistica dell’unico produttore di componenti elettrici e siamo certi così di poter fornire un’installazione realizzata con quanto di meglio offre il mercato. Una volta completato il montaggio, i quadri sono sottoposti a numerosi test da parte dei nostri tecnici qualificati. Grazie a questo metodo di lavoro, la cartiera che è una realtà industriale operante a ciclo di produzione continuo, può contare su di noi per contenere al minimo il tempo di fermo macchina, sia che si tratti di una nuova installazione, sia per una semplice modifica dell’impianto elettrico esistente.

 

mission1
mission2
mission3

mission4